Presentazione ”Symposium of Contemporary Figurative Art”

Presentazione ''Symposium of Contemporary Figurative Art''

Presso la “Bottega degli Artisti” in Roma il giorno 22 marzo 2017 si è svolta la presentazione del “Symposium of Contemporary Figurative Art” che si svolgerà durante il mese di maggio a cura di Crazy March e Coltivazioni Culturali.
“Nell’era digitale dei nuovi linguaggi artistici e dell’accessibilità virtuale, il rilancio della fisicità dell’evento artistico. Nasce così il Symposium of Contemporary Figurative Art: fusione tra formazione, convivialità e residenzialità, condivise tra allievi e maestri d’arte. Come nell’età classica, come nel Rinascimento. Un inedito prodotto culturale che debutta nel segno di due grandi maestri: Roberto Ferri e Giorgio Dante. Una settimana di lezioni, studio, pratica ma anche di vita quotidiana tra antiche mura toscane e passeggiate-dibattito nei boschi con gli artisti alla scoperta delle fioriture del territorio.
Lo studio, la genesi della forma d’arte, l’insegnamento nella quotidianità. La scansione delle ore dell’uomo, tra gesti ed opere. Lo scorrere del tempo del mondo, tra aurora e notte profonda. La veglia e il sonno. I riti conviviali, la condivisione del cibo e del bere, l’educazione alla discussione. Il mito e il bello dell’età classica. Il vortice creativo del pensiero e la cura della tecnica. Il fervore della bottega d’arte rinascimentale. L’incantesimo della natura e l’esplosione dei sensi”.
Il Symposium si svolgerà dal 29 maggio al 4 giugno 2017 presso la tenuta “Terre Brune” (GR), nella valle dell’Albegna, tra le colline della maremma e l’antico vulcano del Monte Amiata.